Possibile ricordarsi di Tutto. Impossibile dimenticare Dio. - Il Cavaliere delle Energie
Home page Area abbonati Chi siamo Acquisti Aggiornamenti Newsletter Libri Contatti Carrello

Articoli spirituali

Video illuminanti

Meditazioni

Aforismi e pensieri illuminanti

Corsi di consapevolizzazione

Consapevolezza Spirituale

Realizzazione Integrale (Spirituale - materiale)

Spiritualità, Amore e sessualità consapevole

Tu Sei per te stesso il più grande dei Misteri,

il Principio di tutte le soluzioni

Il terzo paesaggio spirituale
Trasformare il rancore in Perdono
Trasformare i sensi di colpa in Amore
Risveglio della Coscienza: L'Origine spirituale
Divenire integralmente Amore e ScoprirSi Sua Origine,
questa è la Soluzione
Aprire il cuore all'Amore
La mancanza di Amore è il problema numero uno dell'umanità
La vita che è Amore non conosce timore
Non c'è Verità senza Amore, i dogmi sono figli della sofferenza
Essere Verità significa essere ogni cosa
Perché ci si dovrebbe Illuminare?
Non hai compiti, non hai missioni. Semplicemente Sii Felice!

LIBRI
I BRANI TRATTI DAL LIBRO SI TROVANO ALLA FINE DEL SOMMARIO
ETERNAMENTE QUA
Romanzo spirituale

Gli argomenti di questo sito sono trattati al corso Alla Ricerca della Reale Identità

-

Lo scopo centrale del romanzo spirituale Eternamente Qua, è di stimolare il lettore a discernere la Realtà dall'illusione e a Conoscere Se Stesso come Realtà Suprema. Per far ciò l'autore si avvale di un'ambientazione multidimensionale composta di luoghi terreni come Roma o il Triangolo delle Bermuda, della Coscienza Infinita, come palcoscenico di là dello spazio e del tempo, del pianeta Ovalia come teatro di avvenimenti in una dimensione spaziotemporale parallela a quella terrestre.

Protagonisti di uno stravagante e insolito viaggio alla ricerca di Se Stessi sono i membri della famiglia Parenti, i quali fanno conoscenza con il mondo della maturazione spirituale ognuno a modo suo. Nonna Amelia tramite la comunicazione con i Consci Maturi di Leonardo, Gesù, Santa Teresa d'Avila; suo nipote Athos inizia a Conoscersi come Realtà Suprema grazie a Silicio, eroe di un videogioco, personaggio che si Risveglia e tramanda Sapere sulla crescita interiore ad Athos. Notaio Parenti, padre di Athos, conosce i segreti dell'Infinito e dell'Eternità grazie al fatto di essere caduto in coma atipico, particolare stato durante il quale fa la conoscenza con 10 scienziati Consci Maturi tra cui Newton, Galileo e Marie Curie, i quali li svelano perchè l'Amore Infinito è una delle Tre Prime Pietre dell'Universo e quindi anche un tema altamente scientifico. Sua moglie Sarfida invece scopre…

Eternamente Qua è un romanzo avvincente, pieno di profonde rivelazioni, di colpi di scena, di sorprese, di capovolgimenti di fronte che portano a comprendere che in Realtà non c'è alcun fronte, alcun limite, alcun confine, se non nella mente dell'uomo. Un romanzo che per il lettore inizia dopo averlo letto ed aver iniziato a scrivere-vivere la propria storia sulla libertà di Esistere Eternamente Qua e Ora.

SOMMARIO - CAPITOLI

I primi 12 capitoli sono pubblicati nella sezione abbonati

1. I FRUTTI DELLA BEATITUDINE

2. ATHOS E DELPHI L'ARGONIANO

3. GLI ARGONIANI E I CENTRI DI SPIRALIZZAZIONE 

4. GLO BALLE E I GLOBALIZZATORI

5. AMELIA E ANNIBALE NELL'ALDILA'

6. NOTAIO PARENTI E GLI SCIENZIATI ILLUMINATI

7. RAMANA MAHARISHI, IL PRIMO ARGONIANO E LA RIPROGRAMMAZIONE DEL CODICE GENETICO

8. EMOZIONI OMICIDE

9. COMA ATIPICO, COMA SPIRITUALE E COMA COLLETTIVO

10. LA MAGICA SCATOLA

11. L'ANIMA IN LEASING

12. LA PALLA FATALE

13. SARFIDA E IL CORPO ILLUMINATO DI NOTAIO

14. NUNZIO NOVELLI E I RIPROGRAMMATORI DEL QUARTO CHAKRA TERRESTRE

15. INCONTRO INTIMO CON GLI SCHERMI

16. SILICIO L'ILLUMINATO E IL RISVEGLIO SPIRITUALE COLLETTIVO

17. NESSUNO NASCE E NESSUNO MUORE

18. DIO AMA FARE SESSO

19. ATHOS E NONNA AMELIA INTERVISTANO GESU' IL MAGO

20. PACE

21. LA REALTA' (SUPREMA) E' L'ETERNITA' CHE NON AVVIENE

22. NON SI MUORE DI SOLO FUMO

23. TUTTO SORGE DA DIO, TUTTO E' AMORE, SOLO DIO E'

24. IL RISVEGLIO

25. EPILOGO

Pensieri spirituali tratti dal romanzo spirituale

Eternamente Qua

Che cos’è una vita soltanto quando dinanzi ti si presenta l’Eternità?

La vita è un sogno che se ben interpretato indica la Via da seguire.

La ricerca primaria è la Ricerca di Se Stessi.

Tutto sorge da Dio. Tutto è Amore. Solo Dio È Reale.

La Verità sembra follia a chi è assuefatto alle menzogne. Le falsità costano poco,
ma crederci costa caro.


Dio si chiede: Chi sono io? L’uomo si risponde: Io sono in Realtà Dio.

Altroché presa in giro, io ti sto indirizzando verso il Centro. Non ti è bastato girare
attorno a te stessa per tutta la vita?


La percezione frazionata di Quel che è Uno,

crea la fallace impressione che il rapporto esista per davvero.
L'impressione che il rapporto esista veramente
influisce sulla percezione frazionata di Quel che è Uno.
Consapevolizzando tale illusione disveli l'Unità,
scopri che da più che sempre Sei,
che più che per sempre Sarai,
 UNO.
Al di là dell'Eternità.
Al di là dell'Infinito.

L'Amore è la massima forma d'intelligenza.

Il tuo problema maggiore è che credi che il mondo nel quale ti trovi, la sedia sulla quale stai seduto, la vita che vivi, rappresentino la Realtà.

Potenzialmente
tutti gli uomini sono più che veggenti, ma spesso non vogliono vedere nemmeno ciò che gli accade sotto il naso.


Basta con il mero fantasticare e parlare. Azione! Ciak! Si gira.Facciamola finita con questa vita da morti!


Quali possono essere i limiti di chi ha consapevolizzato di Essere l'Origine di Tutto?


Dio  È la “parte” Reale di tutti Noi. Non chiamare in causa Dio dimenticando Chi Tu Veramente Sei. Accusando Dio accusi Te Stesso.

L’Amore è una delle Tre Vie che portano a Conoscere Se Stessi.

Sensazione di Beatitudine Infinita, ospitale oasi per gli assetati d'Amore, profonda trappola sulla Via. Chi alla Realtà vuole Arrivare, il deserto dell'ignoranza e deve superare, l'oasi dell'Amore alle spalle lasciare.

Sconfinati possono sembrare i contorni dell’immaginazione. Immaginare l'inimmaginabile rappresenta i confini della mente.

La semplicità è superiore alla straordinarietà. Le soluzioni qualitative sono semplici.

Non sei per nulla consapevole di essere un personaggio di un videogioco  apparentemente infinito. Non noti ciò perché lo schermo tridimensionale
nel quale si trova il tuo corpo, lo schermo nel quale si trova anche
lo schermo dove compare la mia immagine, sembra perfettamente reale.


La mente caotica complica e crea confusione per trovarsi a suo agio nella stessa confusione.

Maggiore è la confusione e più tale mente immagina di essere tranquilla.

Per non essere turbata dalla troppa pace, la mente turbata cerca e crea agitazione.

Tu stai sognando di essere sveglio. Ogni giorno, ogni attimo, un sogno diverso.

Da quanta consapevolezza erano illuminate le menti che hanno definito
il codice della morale sessuale discernendo la peccaminosità dalla santità?


L'umanità è pervasa da tale follia da bollare come follia tutto ciò che è
diverso dall'ordinaria follia. Sopratutto il Vero.


La Vibrazione dell’Amore Universale è la prima pietra dell’organismo umano
e dell'Universo intero.


L'aereo felicemente atterato testimonia l’osservanza delle condizioni necessarie per il volo. L'invisibilità delle caleidoscopiche strutture collettive degli abbagli morali,
ammaestra innumerevoli Anime ad atterrare su piste di aeroporti dai quali non si decolla più.


Sono stato in coma per tutta la vita. Cieco per l’Amore in Me e attorno a me.

Ahi! È troppo doloroso per essere un semplice sogno. Sto sicuramente allucinando!
Eh già, ininterrottamente.


UNO origina Zero: ogni sogno è destinato a dissolversi nel nulla:
correndo dietro al vuoto lo si crede pieno: dando valore al falso questi appare vero: perché fare qualcosa quando tutto si ottiene facendo niente?

Sogno o son desta? Sogni un sogno che serve per Destarsi. Destati!

Ogni ambito che limita e soffoca, con credenze, concetti, valori e „verità sacrosante“,

a pura espressione dell'essere è una setta nel senso ampio della parola. Tu non te ne rendi conto, ma fai parte di tantissime sette.

Amando Te Stesso Ami Tutti. Amando Tutti Ami Te Stesso.


- Oh, mio povero Annibale.

Che cosa ha fatto per meritarsi un destino così crudele?

- Ha vissuto nell’ignoranza, convinto di sapere molto.

Illusione nutrita anche dall’ambiente che gli conferiva titoli onorari,diplomi, lauree, riconoscimenti,attestanti sì determinate conoscenze e meriti,
ma non certo la Conoscenza di Se Stesso.


Le Vie sono infinite. Il Compito È Uno. ConoscerSi.

L'Amore è la Medicina Infinita che cura tutti i mali.

Al di là dell'Eternità, È la Realtà. Celata dall'incorporeità, Disvelata dalla Verità.

Chiudere gli occhi - ricercatissimo unguento per lenire il dolore causato dal risveglio.È certo più facile spalmarselo addosso, affinché occhi non vedano più,che accettare la sfida di vedere la Verità.

- Scusa, mia Amata, siamo o non siamo Figli di Dio!?
- Beh, sì. Così perlomeno mi hanno insegnato.
- Ora è tempo che tu scopra che è così.
- Che sono Figlia di Dio?
- Che sei Padre di te stessa e Figlia di Te Stesso.

Il male crea più confusione del bene e così a molti sembra che il mondo stia definitivamente crollando. L’umanità si trova invece dinanzi ad un grande fiorire spirituale.

Come si diventa eterni? Scoprendo Se Stessi si scopre di Essere da Sempre Eterni.


Tutto nasce da Dio, passa per l’Amore e ritorna a Dio ripassando per l’Amore.

La Realtà È l'Eternità che non avviene.

Non voglio più essere schiava delle paure, privarmi della vita per paura di paure immaginarie.


- Eccoci, ci risiamo. Decido si stare tranquillo e l’allucinazione ritorna.
- Essa è sempre qua. Soltanto che tu, tanto assuefatto ad essa, nemmeno la noti.

Svegliati! Ma io sono sveglio. Tu soltanto sogni di essere Sveglio!

Si può limitare l'Amore con standard intelletualmente definiti: quante volte, come e perché condividersi con l'Amato?


Da dove ti vengono tutte queste conoscenze, questo modo di pensare?
Maturando, Consapevolizzo il Sapere Infinito che da sempre porto in Me.

Fondamentali rivelazioni si celano sopra l'inconsapevolezza che  determina le amplitudini della vita, una traccia le cui valli e cime significano la mutevolezza di tutto...

Dio È UNO e tutto è semplicemente perfetto nell’ESSERE UNO.

Alcuna via Dio ha tracciato verso Se Stesso. Avvicinandoti a Lui ti Ri-unifichi con Te Stesso. Più sei vicino e più Crei la Via. Ogni Via è soltanto un’illusione frutto dell’aver Dimenticato. Mai te ne sei andato, da più che sempre sei arrivato. Soltanto apri gli occhi e smetti di sognare.Per sempre.

Sembra semplice. Infatti, è semplice. Troppo semplice per essere vero. Tanto vero da essere semplice.

- Mi rendo conto dei miei limiti.

- Sì, ti rendi conto dei limiti che immagini di avere, ma non sei per nulla al corrente
dei Limiti veramente importanti. Perché invece di renderti conto dei propri limiti immaginari non inizi a consapevolizzare la propria Infinità?

La sofferenza prolungata non è necessaria a chi è disposto a pagare subito
il prezzo della Liberazione:
la Verità riguardo a se stessi e Se Stessi;
il riconoscere a se stessi di aver troppo a lungo creduto nei propri abbagli,
di aver mentito a se stessi e ad altri e non solo per ignoranza.


Chi sei tu? Ma tu chi sei? Te se lo sei mai veramente chiesto chi Realmente Sei? Realmente o veramente?

Ma di quale realtà vai dicendo? La realtà che viviamo è ben diversa.

Quel che tu definisci realtà è in Realtà un effimero sogno. Soltanto Dio È Reale - Dio È la Realtà.

REALTÀ E ILLUSIONE: Si può tagliare la testa all’ombra senza nemmeno sfiorare il corpo fisico? Quanto male puoi fare a qualcuno saltando sulla sua ombra?
Credi forse di poter mandare K.O. il pugile, colpendo lo schermo sul quale
compare la sua immagine?


L'indolore velocità del ritornare nel sogno nutrito dall'illusione del falso vivere:
più accettabile, molto meno dolorosa, del riconoscersi di aver per anni
vissuto nelle tenebre.


A dire il vero, dopo aver vissuto questi stranissimi incontri, l’ordinaria vita quotidiana mi appare stranissima. In questi momenti di oramai ordinaria follia, mi sembra che tutto sia come di polistirolo. Irreale. Una sensazione stranissima, mi sembra che la vita che vivevo sino a pochi giorni fa, quel che la gente crede essere vita quotidiana, è in realtà una specie di allucinazione collettiva.

La falsa meta sostiene l'abbaglio del retto proposito; la pura intenzione e il sincero agire illuminano la meta con la luce della Verità.

Quant'erano sessualmente frustrati gli iniziatori del concetto che il godere da sesso è peccaminoso, mentre fare sesso per riprodurre la specie non lo è ?

Avere gli occhi aperti, non significa per forza essere Consapevoli,  di solito si tratta di sognare di essere Consapevoli, sognare ad occhi aperti.

Tu sei per te stesso il più straniero tra gli stranieri.

Tu cambi continuamente, passando da sogno a sogno, transitando da illusione a illusione. Passi da gabbia in gabbia. Un mondo di gabbie, alcune più piccole, altre più grandi, ma solo e soltanto contenitori. Cambiare gabbia significa essere imprigionati in modo diverso, non certo Liberarsi. Essenziale non è cambiare. Fondamentale è Svegliarsi: smettere di sognare di non star sognando.

A causa dell'infelice stato delle loro menti, gli uomini non si avviano sulla Via della Verità. In certi casi le menzogne hanno tanto valore che più qualcuno mente e più lo stimano. Sognando di sapere, gli uomini dormono narcotizzati dall'ignoranza.
La Verità risveglia e gli addormentati hanno paura di restar privi degli abbagli
che permeano la loro vita.

L'Eternità (non) dura un attimo nemmeno. Essa è Ora. Qua. In Te. Per te. Da Te.

Tu sei sia il protagonista sia il Creatore del tuo sogno chiamato vita.


Tutti noi ci conosciamo da sempre. Pochi si riconoscono. Rari si Riconoscono del tutto.


TI AMO Figlio, Fratello e Padre Mio.
Ti Amo – Amo Infinitamente.
AMEN

Ritorna a inizio pagina

Condividi questa pagina su Facebook
Il segreto di Nikola Tesla Sri Nisargadatta Maharaj Krishnamurti-MenteLibera Osho - The Movie
Ranjit Maharaj 1
U.G. Krishnamurti UG Krishnamurti - you see
Madre Teresa di Calcutta Talks with Nisargadatta Meher Baba Interview Ghandi
OSHO: Absolutely Free Padre Pio vivo 1
Krishnamurti - Il Risveglio
Krishnamurti
Maharishi Mahesh Yogi Padre Pio - l'Eucarestia Thich Naht Hanh Carezza- Giovanni XXIII
Ultima messa di Padre Pio
Anandamayi ma Meher Baba with Lepers
Video spirituali
Copyright 2003-2010 Andrea Pangos