La ricerca spirituale è la ricerca della Felicità, la trasformazione dell’abitudine di produrre sofferenza in capacità di essere Felicità. Il sapere spirituale è conoscenza su come generare Felicità, liberandosi dalla sofferenza. La Somma Felicità è il Maestro (spirituale) Autentico.
Home page Area abbonati Chi siamo Acquisti Aggiornamenti Newsletter Libri Contatti Carrello
Meditazione sul Vuoto mentale
Consapevolezza spirituale
Consapevolizzare, non colpevolizzare
L'abito non fa il monaco,
la spiritualità porta alla nudità
Vita Spirituale
La vita spirituale è in funzione dell’Amore, trasforma la vita comune in Vita Divina.
La Soluzione non è esplorare l' universo, ma immergersi profondamente in Se Stessi Origine dell' universo.
Accettarsi
Ama il prossimo come te stesso,
non immaginarlo separato da te

Video illuminanti

Meditazioni

Aforismi e pensieri illuminanti

Corsi di consapevolizzazione

Consapevolezza Spirituale

Realizzazione Integrale (Spirituale - materiale)

Spiritualità, Amore e sessualità consapevole

Tu Sei per te stesso il più grande dei Misteri,

il Principio di tutte le soluzioni

PENSIERI SPIRITUALI

Pagina con 100 video spirituali

ARTICOLI SPIRITUALI PIU' LETTI
Aforismi spirituali
Il Maestro spirituale Autentico e il vero allievo
Testimone Assoluto e Consapevolezza Integrale
Le domande spirituali Illuminanti
Felicità e ricerca spirituale
L'essenza della ricerca spirituale
Dio, la Reale Identità
Trasformare i sensi di colpa in Amore
Trasformare il rancore in Perdono
Le presunte vite precedenti
Integrare la spiritualità nella quotidianità
Nocività delle teorie sulla reincarnazione
La presunta reincarnazione
L'incarnazione
La cosiddetta vita dopo la morte
ALTRI ARTICOLI

Pensieri spirituali tratti dai libri di Andrea Pangos

Amare è Equilibrio,
non equilibrismo.

*

Amare è la forza dei Forti,
la forza l’arma dei deboli.

*

Amare è la Forza della Pace,
dove c’è Amore non c’è bisogno di forze di “pace”.

*

Amare è Verità,
nell’essere Amore si scopre la Verità Precedente ogni parola,
la si È.

*

Amare è Essere il Paradiso,
non esserLo significa saliscendere tra inferno e purgatorio.

*

Vedere il mondo nella Luce dell’Amore è Naturale,
l’Amore è la Sostanza dell’universo.

*

Trasformarsi nel Regno dei Cieli in terra,
è il modo migliore per contribuire alla
realizzazione di un mondo dove Regna l’Amore.

*

L’Amore implica l’assenza di paure.
Perché temere di Amare?

*

Finché cerchi l’Amore fuori non lo troverai mai.
Non c’è il fuori e l’Amore è sempre in te,
pronto a essere scoperto integralmente.

*

La stagione dell’Amore non viene e non va,
è sempre ora-qua.

*

Non si può Amare se stessi senza Amare il prossimo,
in Verità non v’è distinzione.

*

Divenire integralmente Amore e ScoprirSi Sua Origine,
questa è la Soluzione.

*

Consapevolizzare,
non colpevolizzare.

*

Consapevolizzarsi è un’esigenza fondamentale,
perdendola di vista si alimentano bisogni artificiali.

*

La consapevolizzazione è la via verso la Salute mentale,
la mente che non la percorre si condanna all’infermità.

*

Sogni il risveglio collettivo?
Inizia dal tuo!

*

Dormire con gli occhi chiusi è uno specchiarsi del dormire a occhi aperti,
il Sole non tramonta mai per chi è Desto.

*

Ciò che è comunemente definito amore è un incubo,
chi Ama è Desto.

*

Tu sei Io per te Dio e sei Lui per te individuo.

*

Dio non vede, eppure ogni occhio è un suo telescopio,
che la mente poco consapevole rende caleidoscopio.

*

La perdita dell’ “io” è un ritrovamento indispensabile per trovare Dio.

*

Pregare Dio significa (ri)volgersi a Se Stessi.

*

Chi si aggrappa ai pensieri per aver conferma di esserci
è come l’ubriaco che si aggrappa alla bottiglia
per impedirsi di essere sobrio.

*

Il luogo di residenza dell’individuo è lui stesso.

*

La perdita totale e definitiva dell’attaccamento
a se stesso è il guadagno massimo per l’individuo.

*

Cessare di immaginare la propria separazione dalla collettività
è un enorme contributo al progresso globale.

*

Vuote le parole non scaturite dalla mente Vuota.

*

Più il Vuoto della mente è percepito come Pieno,
più la mente è vicina alla verità su se stessa.

*

Ovunque guardi, la mente vede se stessa.
Lo sguardo rivolto all’universo è rivolto dalla mente a se stessa,
l’universo è un suo modo di sperimentarsi.

*

L’universo pesa tanto quanto è pesante la mente in cui appare.

*

Per quanto infinito possa sembrare,
il cosmo è soltanto mente.

*

La mente non abbastanza consapevole è burattinaia di se stessa.

*

L’universo sembra infinito alla mente che lo ignora in sé,
la mente che conosce i propri limiti conosce quelli dell’universo.

*

Chi non è Desto, dorme.
Sognando il mondo,
non può scorgere Dio.

*

Chi è immune dal mondo è un portatore sano di Verità,
ma pochi vogliono essere contagiati dalla Salute.

*

Il mondo è strapieno di matti: la mente mediamente consapevole è un manicomio con migliaia di sé immaginari, ognuno con i propri deliri.

*

La mente fitta di pensieri è una prigione, ogni idea è una sbarra.
Al mondo ci sono miliardi di queste carceri,
ma quasi nessuno le scorge.
Forse perché il mondo appare nella mente e
quasi nessuno è consapevole di ciò?

*

In quale mondo vivi?
In nessuno, il mondo esiste in me.

*

Molti parlano di pace, ma quasi nessuno conosce la Pace,
oppure parlano di guerre nel mondo,
ignorando in gran parte il conflitto atomico in loro stessi.

*

Per la mente inquieta, le parole sulla pace possono essere
facilmente un modo per coprire il rumore dei propri conflitti.

*

Pensando male la mente segmenta se stessa facendo a pezzi il mondo.

*

La facoltà di pensare caratterizza l’uomo,
la capacità di non pensare il Saggio.

*

I pensieri superflui deturpano la vita,
eppure molti li adorano.

*

Avere grande personalità è da molti reputato un complimento.
Invece, è la diagnosi di una malattia molto grave.

*

La consapevolizzazione della Realtà è il massimo atto creativo,
dissolve la creazione.

*

La Ricerca non può Compiersi sino a che permane il cercatore.

*

Vuoi scoprire Te Stesso?
Smetti di immaginarti.

*

L’abito non fa il monaco: la spiritualità porta alla nudità.

*

La “spiritualità” ridotta a concetti che non trascendono
se stessi è un percorso sterile che feconda abbagli.

*

Il vero ritiro spirituale è il ritrarsi del conosciuto nel conoscitore.

*

La fiera della spiritualità ha molti espositori di falsità.

*

Il mondo è pieno di persone spirituali,
ma chi è veramente spirituale è senza persona,
ha dissolto ogni maschera.

*

Riempire il tempo impedisce di scoprirne il Vuoto.

*

Ieri, oggi e domani sembrano reali solo a chi non conosce l’Eterno.

*

Passato? Immaginazione.
Futuro? Immaginazione.
Presente? Illusione.
La Realtà non ha tempo.

*

Il tempo che ha trovato integralmente se stesso è a un passo dall’Eterno. Eppure non potrà mai raggiungerlo.
Il Senzatempo è irraggiungibile per il tempo,
ogni attimo è lontananza dall’Eterno.

*

La melodia Divina non conosce esecutori diversi da sé.

*

Il fine non è scalare la società. È immergersi compiutamente in Sé.
Là inizia ogni viaggio, Là sei Senza fine.

*

La Soluzione non è esplorare l’universo,
ma immergersi profondamente in Se Stessi Origine dell’universo.

*

Il consumismo è destinato a consumarsi.

*

Sulla globalizzazione: impossibile diffondere benessere esportando avidità.

*

Meditare in solitudine significa smettere di immaginare la molteplicità.

*

Continuando ad ascoltare le domande non si possono udire le risposte.

*

Non hai compiti, non hai missioni. Semplicemente Sii Felice!
Ogni missione è un concetto, la Libertà è libera da concetti.

*

Abbagliandosi con la presunta molteplicità,
la mente si cela l’unità e la propria Origine.

*

La vera solidarietà inizia con la fine della percezione di separazione.

*

In quanti siamo?
Uno.

*

Ogni parola è espressione della Verità, ma rare sono verità.

*

Verità su Dio: Dio È senza verità.

*

Sino a che c’è sforzo non ci può essere Verità.

*

La Verità emerge spontaneamente con la dissoluzione di chi la sta cercando.

*

Cessare di immaginare la divisione tra cielo e terra uccide la morte, orizzonte ultimo della vita.

*

Molti riempiono la vita di parole, affogandola in esse.

*

La vita veritiera è immune dalle definizioni sulla vita.
Può esprimerle lucidamente, non esserne contagiata.

*

La vita saggia si lascia vivere liberamente senza immaginare che
vi sia qualcuno (di particolare - “io”))che la vive.

*

Non c'è Verità senza Amore, i dogmi sono figli della sofferenza .

- Felicità e ricerca spirituale

- Dio, la Reale Identitàp

- L'essenza della ricerca spiritualeri

- Differenze tra il "voler bene" e l'Amaret

- Felicità Suprema e Felicitàuale:

- Il ruolo del Maestro spiritualeafor

- La meditazioneismi, ar

- Chi governa il mondo?tic

- Libertà dal tempooli

- L'etica spiritualee inse

- Spiritualità e quotidianitàgnamenti spirituali

Il Bene (Amore) non è il bene di qualcuno, ma di tutti.
Nel Bene scompare la molteplicità.

Divenire

- Dio

- Assoluto

- Ricerca spirituale

- Libertà dell'Essere

- Frammenti di spiritualità

- Risveglio spirituale

Non si può Amare se stessi senza Amare il prossimo, e viceversa.
In verità non v’è distinzione.
In Realtà nemmeno.
Realtà e Amore

- La vita

- Maestro

- Ricerca spirituale

- Mente vuota

- Cavaliere delle Energie

- Eternamente Qua

- Spiritualità e quotidianità

- Naturale naturalezza

- Aiuto consapevole

Il Divenire veritiero - la maturazione spirituale

Falso benessere e Vero BenEssere

Un Unico Maestro

Amore - Zoran Gruičić e Milica Gruičić

Amore è Saggezza

Anandamayi Ma - La Madre permeata di Gioia

Aurobindo

Buddha

Carl Gustav Jung

Chuang Tzu

Confucio

Conoscenza e ignoranza

Diogene

Eternamente Qua

Frammenti di ignoranza

Il Cavaliere delle Energie

Il ruolo del Maestro

Il progresso spirituale

La mente a se stessa

Meher Baba - L'Amore, l'amante e l'Amato

Meister Eckhart

Meister Eckhart - L'Amore

San Nikolaj Velimirović - Preghiere sul lago

Patanjali - Yoga Sutra

Ranjit Maharaj - La Luce della Conoscenza

Ramana Maharishi

Realtà e illusione

Rumi - L'essenza del Reale

Rumi - Mathnawi

Sant'Agostino

Sri Nisargadatta Maharaj - Il nettare dell'immortalità

Sri Nisargadatta Maharaj - L'Eterna Saggezza

Yoga Vasishta

Yoga Vashishta Sara

Condividi questa pagina su Facebook
Tu sei per te stesso il più grande dei misteri, il Principio di tutte le soluzioni.
Il Cavaliere delle Energie
La Soluzione non è esplorare l’universo, ma immergersi profondamente in Se Stessi sua Origine.
Realtà e Amore
Apri il cuore a Dio, al prossimo tuo,  a te stesso. Sii semplicemente AMORE.
Divenire
Fino a che c’è sforzo non ci può essere Verità.
Realtà e Amore
La vita è un sogno che se ben interpretato indica la Via da seguire. 
Eternamente Qua
I concetti “la morte è una cosa certa” e "un giorno si dovrà morire”, riguardano soltanto l’identità individuale, non la Reale. Identità
Amare
La facoltà di pensare caratterizza l’uomo.
La capacità di non pensare il Saggio.
Realtà e Amore
Esistere in modo illuminante per Divenire del tutto è la retta via.
Amare
La Verità sembra follia a chi è assuefatto alle menzogne. Le falsità costano poco, ma crederci costa caro. 
Eternamente Qua
Perché corri tanto? La vita è qua e tutte le risposte sono già in te.
Il Cavaliere delle Energie
Sino a che permangono le falsità, non può emergere la Verità: In Realtà sono Dio (non come individuo, chiaramente).
Divenire
Pensieri estinti dall’Amore,
incontrastato Regna l’Uno Onnipotente.
Realtà e Amore
Il segreto di Nikola Tesla Sri Nisargadatta Maharaj Krishnamurti-MenteLibera Osho - The Movie
Ranjit Maharaj 1
U.G. Krishnamurti UG Krishnamurti - you see
Madre Teresa di Calcutta Talks with Nisargadatta Meher Baba Interview Ghandi
OSHO: Absolutely Free Padre Pio vivo 1
Krishnamurti - Il Risveglio
Krishnamurti
Maharishi Mahesh Yogi Padre Pio - l'Eucarestia Thich Naht Hanh Carezza- Giovanni XXIII
Ultima messa di Padre Pio
Anandamayi ma Meher Baba with Lepers
Copyright 2007 - Andrea Pangos Editore P.IVA 01046860324